Il 10 e 11 ottobre la nona edizione del progetto del Salone del Libro. Tra gli appuntamenti l’anteprima del romanzo di Arturo Brachetti ‘Tanto per cambiare’, gli omaggio a Sebastiano Vassalli e Luca Rastello, una riflessione sulla letteratura giovanile.

portici-di-cartaNato nel 2007, Portici di Carta è un’iniziativa promossa dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura a partire da un’idea del libraio Rocco Pinto e con il sostegno delle istituzioni pubbliche e di sponsor privati. Ogni anno, nel fine settimana di inizio ottobre, i portici del centro di Torino si trasformano nella più lunga libreria all’aperto del mondo. Oltre 2,5 km di bancarelle lungo tutto il percorso di via Roma, piazza San Carlo, piazza Carlo Felice.
L’edizione 2015 è dedicata a Sebastiano Vassalli.
All’Oratorio di San Filippo il Corner Eventi ospita tutto il giorno incontri, presentazioni, reading, spettacoli. Fra gli autori Andrea Bajani, Arturo Brachetti, Alessandro Barbero, Giuseppe Culicchia, Fabio Geda, Antonio Manzini, Paola Mastrocola, il ricordo di Luca Rastello, Bruno Gambarotta che presenta la nuova mappa WalkTo.
Sotto il colonnato e sul sagrato della Chiesa di San Filippo lo spazio per i più piccoli: letture, incontri, laboratori per bambini e ragazzi. Con i migliori libri del Premio Nazionale Nati per Leggere e le Fiabe Italiane di Italo Calvino a trent’anni dalla scomparsa.
Lungo il percorso gli spettacoli del Festival dell’Oralità Popolare.
E domenica 11 tornano le Passeggiate di Portici di Carta – quattro più una per i più piccoli – alla scoperta dei luoghi letterari di Torino.
Per un paio d’ore, guide, esperti e testimoni ci condurranno sulla strada degli autori che hanno raccontato la città. Partenza alle 10.00 dai luoghi indicati, ritorno per tutte alle 12.30 a San Filippo. In omaggio a ciascun partecipante un volume della collana I Quaderni del Salone Internazionale del Libro. È tutto gratis, ma è obbligatoria la prenotazione a passeggiate@salonelibro.it.
In aggiunta al grande appuntamento di maggio con il Salone Internazionale del Libro – attraverso Portici di Carta, il Salone Off 365 e le altre iniziative nel corso dell’intero anno – la Fondazione per il Libro conferma il suo impegno nel promuovere l’amore per il libro e la lettura in ogni luogo e per tutte le età.
Bancarelle-portici-di-carta
Le sedi degli incontri
Corner Eventi

Oratorio di San Filippo Neri
Via Maria Vittoria 5
Spazio Bambini e Ragazzi
Sagrato e colonnato Chiesa di San Filippo
via Maria Vittoria 5
Orario librerie
sabato 10 ottobre 2015 dalle ore 10 alle ore 24
domenica 11 ottobre 2015 dalle ore 10 alle ore 20
Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.