Quale ruolo hanno i Festival di Fotografia? Se ne discute da Spacenomore, organizza ArtPhotò.

Gazzetta Torino è un quotidiano online di informazione sulla città di Torino. notizie torino, concerti a torino, mostre a torino, teatro torino, news torino, sport torino, racconti brevi, torino. Gazzettatorino è il quotidiano on line di Torino: Cronaca e notizie dai principali quartieri della città, e informazioni di sport e cultura.

“Festival di Fotografia” Persuasivi esempi italiani

Mercoledì 16  maggio  intorno alle 18.30 nella sede di Spazio Spacenomore, nella corte interna di Palazzo Graneri della Roccia -Via bogino 9 si terrà un incontro organizzato da ArtPhotò sul ruolo che hanno oggi i festival nella valorizzazione della fotografia.

Festival di Fotografia

Due relatori d’eccezione affronteranno il tema. Alberto Prina, in qualità di coordinatore del Festival della Fotografia Etica di Lodi e Lorenza Bravetta , consigliere del Ministro Franceschini, per affrontare il tema del ruolo e del contributo che hanno oggi i festival nella valorizzazione della fotografia.

Il festival di  Lodi, ormai riconosciuto a livello internazionale, si contraddistingue dagli altri festival per mettere in evidenza la fotografia come strumento di sensibilizzazione su tematiche sociali, antropologiche e ambientali, in grado di parlare alla gente proprio con l’immediatezza tipica del linguaggio fotografico.

Altrettanto significativa l’esperienza di Lorenza Bravetta come portatrice di suggestioni provenienti da alcune delle più interessanti realtà nazionali e internazionali per mettere a fuoco la vera identità di un festival.

Tra le domande che a cui si cercherà di rispondere c’è sicuramente, quali requisiti deve avere un festival per essere considerato tale? Quale capacità può avere un festival nel saper far rete con il sistema della fotografia e della cultura? Come trovare occasioni per integrare sempre di più il nostro Paese, proprio sotto il profilo culturale, con il sistema Europa, attirando competenze ed energie presenti in altri paesi e favorendo così una più larga circolazione delle idee e della crescita della fotografia? 

 

L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Ancora.

Per gli appassionati, ci sarà un corso per conoscere una delle antiche tecniche fotografiche di stampa: la cianotipia.

A partire da un negativo digitale, realizzato dagli studenti dell’Istituto Bodoni Paravia, si realizzeranno cianotipi seguendo il processo della stampa a contatto. Il laboratorio è realizzato dall’Istituto Bodoni Paravia e da Giorgio Stella del Gruppo Rodolfo Namias. Il workshop si replica alle 16.00 e ogni ora successiva fino alle 19.00

– ISCRIZIONE OBBLIGATORIA ON LINE A QUESTO LINK 

Festival di Fotografia

 

Edmondo Bertaina

Autore: Edmondo Bertaina

Condividi questo articolo su