“Uniti per l’Arte”

In queste lunghe settimane di isolamento le sensazioni che rimbalzano nei nostri animi sono spesso collegate a ondate alterne di preoccupazione, speranza, e voglia di rendersi utili.

Cosa può fare un Artista per dare il suo contributo cercando di coinvolgere il pubblico dell’arte? Può impegnare questi giorni continuando a vivere la dimensione creativa come antidoto all’inerzia, e può donare il risultato di questa immersione profonda a chi volesse contribuire alla raccolta fondi da lui appositamente creata per affrontare l’enorme stato di emergenza in cui versa il sistema sanitario della città dove vive e lavora.

É questo il caso di Ernesto Morales, artista argentino che da vari anni vive a Torino e che ha avviato la campagna di raccolta fondi “Uniti per l’Arte” per gli ospedali della sua città.

 

“Uniti per l’Arte”

A chi effettuerà una donazione a partire dai 200 Euro regalerà una delle opere su carta della nuova serie che sta appositamente realizzando.

I fondi saranno raccolti da Wealth Trust S.r.l. che presterà i suoi servizi a titolo totalmente gratuito a garanzia della trasparenza della campagna. Una volta conclusa la raccolta, l’intera somma sarà devoluta a Città della Salute e della Scienza di Torino per aiutare i presidi ospedalieri Molinette, Sant’Anna, CTO e Ospedale Infantile Regina Margherita a fronteggiare l’attuale stato di emergenza.

Come procedere:

– dopo aver effettuato la donazione tramite questo link:

https://www.gofundme.com/f/uniti-con-l039arte  

potrete inviare via mail la ricevuta della stessa, con oggetto:  “Emergenza Covid-19, Uniti con l’Arte”, all’indirizzo moralesern@gmail.com e ci coordineremo per il ritiro dell’opera*.

– Il Dottor Maurizio Berardino, Direttore del Dipartimento di Anestesia, Rianimazione ed Emergenze del CTO di Torino, ci fornirà la rendicontazione delle spese sostenute con i fondi raccolti.

A emergenza conclusa i lavori potranno essere ritirati nello studio torinese dell’artista o venire spediti.