ToAlpi_logo_490_280

Tre giorni per tornare sui monti. Un Festival “Torino e le Alpi” che dal 10 al 12 luglio sposterà l’attenzione e i passi verso l’alto proponendo un centinaio di appuntamenti molto sopra il livello del mare. Sostenuto dalla Compagnia di San Paolo e arrivato alla seconda edizione interesserà Torino e le località montane del Piemonte, della Liguria e della Valle d’Aosta.

Si assisterà a spettacoli teatrali, concerti, reading, conferenze, visite, e chi vorrà potrà partecipare ai workshop, che sono gratuiti. In città la proposta si articolerà in un ricco calendario di eventi, tra cui un’esposizione di giovani artisti, performances e concerti al Museo della Montagna, una rassegna di film di montagna al Cinema Massimo, workshop e passeggiate in collina per adulti e bambini. I quattro curatori del programma in città Stefano Riba, Enrico Remmert, Jacopo Chessa e il Teatro della Caduta cercheranno di restituire un’idea di montagna come luogo chiave nella produzione di cultura.
Nelle valli le iniziative culturali, selezionate a seguito di un bando promosso dalla Fondazione nei primi mesi dell’anno, interesseranno tutto l’arco alpino delle tre regioni, dalla Val d’Ossola alla Val Grana, dal Biellese alla Val d’Aosta, dalle montagne liguri alle valli valdesi. Attori teatrali, giovani artisti, musicisti, personaggi noti come Giuseppe Cederna e Mauro Corona saranno protagonisti di eventi culturali nella natura, nei rifugi e sulle montagne. Senza dimenticare il 150° anniversario della conquista del Cervino.
Un festival diffuso che forse stimolerà a ripensare la nostra idea di montagna, come luogo, come elemento geografico, paesaggistico o come rifugio dal frastuono del mondo. L’accattivante  logo della manifestazione appuntito e colorato è del grafico Giorgio Pellerino.

Il Festival Torino e le Alpi è realizzato dalla Compagnia di San Paolo in collaborazione con l’Associazione Dislivelli e gli enti proponenti i dodici progetti nei territori alpini. Si ringraziano la Città di Torino, il Museo Nazionale della Montagna, ilCircolo dei Lettori, il Museo Nazionale del Cinema di Torino, il Trento Film Festival, Torino Spiritualità, Turismo Torino e Provincia, il Paniere dei prodotti tipici della Provincia di Torino.

Programma 

Tutti gli eventi sono a ingresso libero e fino ad esaurimento posti.
È richiesta la prenotazione obbligatoria per i workshop e le passeggiate

  • Sabato 11 luglio, ore 16.30: workshop “Narrare la distanza”
, tre workshop all’aperto da affrontare immersi nel verde della collina di Superga (acquerello, con l’illustratrice Ilaria Urbinati: // scrittura, con lo scrittore Francesco Forlani:  fotografia, con il fotografo Fabrizio Esposito.
  • Sabato 11 luglio, ore 17.00: workshop “Andar per Erbe”, workshop alla scoperta delle erbe spontanee commestibili che crescono nei boschi della collina di Superga
  • Sabato 11 luglio, ore 17.00:  “Bastoni magici…laboratorio creativo ronzini al galoppo”, passeggiata e laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 12 anni
  • Domenica 12 luglio, ore 17.00: “9,81 La gravità della situazione”, performance di circo contemporaneo ideata da Mirko Mangrevi, con i musicisti del Trio Mammut (spettacolo delle ore 17.00:  // spettacolo delle ore 18.00: )

In occasione del Festival Torino e le Alpi, l’ingresso al Museo Nazionale della Montagna è gratuito, con la possibilità di visite accompagnate alle collezioni.

Programma 

Alpi Graie. Palcoscenico delle arti, Associazione “Amici del Museo Civico Alpino del Comune di Usseglio”

Cervino 150, a cura di Regione Autonoma Valle d’Aosta, Comune di Valtournenche e rete territoriale
Dalla terra al cielo. Storie di montagna tra il comune e lo straordinario, Associazione Culturale Hiroshima Mon Amour 
Eretici, viandanti, partigiani, montanari. Contest di street art, teatro e narrazione, Associazione Diversi Sguardi  in collaborazione con Associazione Pigmenti
ExillesFest 2015. Il Festival dei comuni dell’Alta Valle di Susa, Associazione Culturale Glocal Sounds
Le Marittime invisibili, Parco naturale regionale Alpi Marittime
Lo Spettacolo della montagna, Onda Teatro
Montagna_FEST2015, Azienda Turistica Locale del Biellese
Nuovi mondi: il Festival in montagna, Associazione Culturale Kosmoki in collaborazione con Fondazione Nuto Revelli
Perpendicolarte: a Vogogna tra piana e montagna, Comune di Vogogna
Teatro in quota, Associazione Culturale Ratatok Teatro
TransAlp. Percorsi di cultura alpina tra le Valli Grana e Stura, Società Cooperativa Sociale Emmanuele Onlus