Al Centro di Restauro della Venaria Reale di Torino parte la prima Summer School dedicata alla Conservazione dell’Arte Contemporanea e Diritto.

12963710_10153326720456580_8551052237394074951_n

“Identity and Conservation of Contemporary Artworks: Duties and Responsibility” questo il titolo del corso di fine estate che si terrà dal 12 al 18 settembre presso il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”, con visite e workshop presso le principali istituzioni di arte contemporanea torinesi, partner del progetto.
Tra i temi di prevalente interesse della Scuola vi sono le implicazioni storico-critiche, giuridiche e filosofiche legate alla tutela e conservazione delle opere di arte contemporanea, che rappresentano oggi un campo di notevole interesse, complessità e litigiosità crescente. La Summer School intende aprire il corso a un contesto internazionale e affrontare un tema su cui c’è ancora molto da approfondire.
I principali destinatari del corso, che si terrà in lingua inglese, sono professionisti impegnati a vario titolo nella produzione, conservazione, mercato e valorizzazione dell’arte contemporanea (curatori, galleristi, conservatori, restauratori, personale di musei, case d’asta, professionisti e ricercatori della sfera giuridica, economica, filosofica e storico-artistica).
Il corpo docente include figure di primo piano attive su questi temi, provenienti da Università e Istituti Culturali dagli Stati Uniti alla Cina, unitamente ad artisti internazionali e ad alcuni dei principali protagonisti nel campo della conservazione dell’arte contemporanea.
La prima International Summer School dedicata alla Conservazione dell’Arte Contemporanea e Diritto del Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale” e l’Università degli Studi di Torino, ha il patrocinio dell’Università degli Studi di Milano Bicocca, Regione Piemonte, Città di Torino e il supporto di Intesa Sanpaolo.