logo-convegno-mantovaDomanda: cosa ci fa una Storica dell’Arte a Mantova il 2 ottobre fra i relatori del Convegno Nazionale dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti?
Risposta: tesse un dialogo fra le istanze della Cultura e gli strumenti della professione fiscale; elabora proposte, raccoglie dispositivi di riorganizzazione produttiva e genera nuovi territori su cui possano liberamente transitare Arte, mercato, economia, Artisti, imprese, investitori, collezionisti. E tutto ciò grazie a Marco Bodo, dottore commercialista di Torino membro della Commissione Nazionale Economia della Cultura, che mi ha invitata a far parte di questa squadra.
Il titolo del Convegno? Valore alla Cultura.
Commercialista e Storica dell’Arte in veste di Art Advisor sono quindi in partenza da Torino con destinazione Mantova perché, come ben argomenta Giovanni Chittolina, Presidente UGDCEC Mantova, La scelta del tema del Convegno si propone di sensibilizzare la conoscenza dei professionisti riguardo il rapporto tra economia e cultura in ottica di interpretazione, comunicazione e valorizzazione dei beni culturali, dell’arte, delle industrie culturali e creative e di tutto l’heritage culturale che è assolutamente pervasivo di ogni attività umana” Da domani, giovedì 1 ottobre, a sabato 3 ottobre, ci confronteremo su temi quali Economia e fiscalità a misura di cultura,
industrie culturali e creative, rilancio del binomio Business & Cultura
e durante il workshop del 2 ottobre moderato da Marco Bodo, in cui interverranno la sottoscritta in qualità di Art Advisor, Alvise di Canossa, Presidente di Arteria S.r.l. e Francesco Provenza Comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela Patrimonio Culturale di Monza, cercheremo di capire come riparare il cortocircuito che ostacola lo sviluppo di un mercato interno dell’Arte che possa servirsi degli strumenti della fiscalità per sviluppare un’economia produttiva come motore essenziale per la costruzione di un sistema sano dell’Arte.
Scenario del Convegno sarà Mantova, piccola città lombarda antica dimora dei Gonzaga, che è stata per secoli uno dei massimi centri di mecenatismo e cultura in Europa.
Io e Marco Bodo torneremo a Torino con una serie di progetti in cantiere che vi racconteremo punto per punto, su Gazzetta Torino.
Marzia Capannolo
Art Advisor presso MC Studio Art & Cultural Advisory
http://marziacapannolo.wix.com
Contatto Facebook