Sostenibilità e innovazione: i principi fondamentali del Fringe

logo fringe_01Il Torino Jazz Festival FRINGE, curato da Furio Di Castri, dal 29 maggio all’1 giugno proporrà una quarta edizione dal programma sempre più eterogeneo in cui il jazz si mescolerà con il cinema e con altri generi musicali e forme d’arte, per 4 giornate di pura energia, contaminazione e integrazione, come vuole l’essenza stessa del Jazz.
Costola del Torino Jazz Festival, nato come area sperimentale con particolare dedizione alla sostenibilità e alle innovazioni, quest’anno il TJF Fringe si collega idealmente ai temi dell’Expo. Il Festival presenta una visione dinamica ed eclettica della musica, come nutrimento dell’anima e del corpo e accoglie artisti da Germania, Francia, Gran Bretagna e Svizzera e tantissimi musicisti della città.
TJF FRINGE_Marolo
Piazza Vittorio è il fulcro di tutto il Fringe dove, oltre alle Night Towers e ai concerti nei locali e sotto i portici, ospiterà l’area Cooking & Relaxing una grande area dedicata allo street food e alla tradizione enogastronomica delle Langhe, del Roero e del Monferrato.
Cooking & Relaxing, nome che rende omaggio al mitico trombettista Miles Davis, racchiude l’ispirazione di un’esperienza condivisa e trasversale che unisce il piacere del jazz a quello del cibo, per avvicinare il pubblico alle eccellenze enogastronomiche e musicali e promuovere un consumo consapevole, confermando l’arte musicale come nutrimento per l’anima e il corpo.
TJF FRINGE_Tartuflanghe e Barolo Jazz Club
Si parte VENERDÌ 29/5 alle 19.15 con il concerto Jazz & Wine che proporrà brani originali nati per accompagnare la degustazione del vino e alle 20.15 si parlerà di vino, nocciole e musica con Federico Ceretto.
SABATO 30/5 l’area Cooking & Relaxing sarà attiva fin dal mattino con lo Show Cooking delle 11.30 con Stefano Polato, seguirà alle 13.30 il Jazz Talk sul gusto del “relaxing”, unione di sinfonie e sapori per rilassare i sensi, con Lorenzo Marolo.
Anche la giornata di DOMENICA 31/5 inizierà alle 11.30 con Street Sandwich Lab, a presentarlo gli chef Marcello Trentini e Patrick Ricci mentre alle 19.15 la voce di Silvia Carbotti con i Frusbers in the Sky, a cavallo tra tradizione partenopea e spagnola, ci accompagnerà fino al Jazz Talk delle 20.15 con Paolo Montanaro.
TJF FRINGE_Grand Dock-Crudo di Cuneo
LUNEDÌ 1/6 sempre alle 11.30 lo chef Dennis Panzeri preparerà assaggi e ricette con le eccellenze di Langhe, Roero e Monferrato alla postazione dello Show Cooking, dalle 19.30 il TJF Fringe incontrerà il festival L’échangeur de sons di Chambery nel concerto Cookin’ with The Eds e alle 20.15 ultimo Jazz Talk alla scoperta dell’importanza delle materie prime, con particolare attenzione ai grani antichi, ai salumi e formaggi.
Programma completo su TJF
Tutti gli appuntamenti del TJF FRINGE sono aperti al pubblico e ad ingresso gratuito.