Torino che Legge apre le pagine della sua kermesse. Coinvolta tutta la città.

Gazzetta Torino è un quotidiano online di informazione sulla città di Torino. notizie torino, concerti a torino, mostre a torino, teatro torino, news torino, sport torino, racconti brevi, torino. Gazzettatorino è il quotidiano on line di Torino: Cronaca e notizie dai principali quartieri della città, e informazioni di sport e cultura.

Un piccolo esercito composto da settanta biblioteche, cinquantaquattro librerie, ottantatré  scuole e settantadue enti e associazioni daranno vita alla manifestazione  Torino che Legge arrivata alla sua quinta edizione.

Il progetto della Città di Torino e del Forum del Libro, in collaborazione con la Regione Piemonte, il MIUR e il Centro UNESCO, è promosso in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, istituita dall’UNESCO il 23 aprile, dove la passione per la lettura si esplicherà in centinaia di iniziative.

Torino che Legge

Ph. Claudio Montecucco

Dall’8 al 15 aprile 2019, una settimana di eventi e iniziative animerà l’intero territorio cittadino, con il coinvolgimento dei diversi soggetti, pubblici e privati, che ruotano intorno alla filiera del libro: le Biblioteche civiche torinesi, le librerie in collaborazione con Associazione Librai Italiani e il SIL, le circoscrizioni cittadine, l’Università degli Studi di Torino, il Politecnico di Torino, Torino Rete Libri, l’Associazione italiana biblioteche Piemonte, le Case del Quartiere, il Salone Internazionale del Libro di Torino, il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, il Circolo dei Lettori, la Scuola Holden, I.T.E.R – Istituzione Torinese per una Educazione responsabile., il MUSLI – Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia, insieme ad altri enti e associazioni.

E sul tema della lettura ben si inserisce una mostra fotografica installata nella Biblioteca Civica Archimede di Settimo dal titolo Chi Legge organizzata da Art Photo.

Torino che Legge

Ph. Claudio Montecucco

Fotografie volutamente in bianco e nero, in omaggio ai classici della fotografia da cui l’autore, Claudio Montecucco,  ha recuperato il piacere per l’attimo che adesso c’è e forse poco dopo non è più così uguale, scandagliando, nel corso degli anni, attraverso le sue istantanee, momenti, luoghi, posture diverse, tutti accomunati dall’uguale gesto della lettura, in una metanarrazione con lo stesso filo conduttore.

L’inaugurazione è prevista per martedì 9 aprile alle ore 16 e rimarrà in visione fino al 13 maggio.

Pier Sorel

Programma e info:

http://www.torinochelegge.it

Torino che Legge

Ph. Claudio Montecucco

Redazione GT

Autore: Redazione GT

Condividi questo articolo su