Un convegno e una mostra su un’esperienza di riscatto e dignità in Libano al Polo del 900.

Gazzetta Torino è un quotidiano online di informazione sulla città di Torino. notizie torino, concerti a torino, mostre a torino, teatro torino, news torino, sport torino, racconti brevi, torino. Gazzettatorino è il quotidiano on line di Torino: Cronaca e notizie dai principali quartieri della città, e informazioni di sport e cultura.

Un percorso di riflessione su una delle realtà più emblematiche e controverse del Medioriente. Un convegno e una mostra video-fotografica, dal titolo Storie Invisibili, sono stati costruiti attraverso la collaborazione tra il COI-Cooperazione Odontoiatrica Internazionale e la Fondazione Carlo Donat-Cattin del Polo del ‘900.

Polo del 900

Il convegno si terrà il 21 maggio dalle ore 17, seguito da una cena libanese e palestinese e infine da un terzo momento con la proiezione in anteprima del documentario Storie Invisibili, la lettura di poesie Libanesi e Palestinesi (a cura dell’associazione Equilibri d’Oriente) e l’esecuzione dal vivo di musiche mediorientali da parte del maestro Sergio Pugnalin. La mostra sarà aperta dal 21 al 31 maggio al Polo del Novecento.

La mostra è stata realizzata grazie al progetto Frame Voice Report! (finanziato atttraverso il COP – Consorzio delle ONG Piemontesi, con il contributo dell’Unione Europea), il cui scopo è quello di sensibilizzare i cittadini sui temi dello sviluppo sostenibile e sulla cooperazione nei Paesi a basso reddito.

Storie Invisibili documenta la situazione dei campi profughi palestinesi, in cui si sono insediati anche i profughi siriani, scappati dalla guerra civile, con storie e racconti di riscatto e dignità. Con la collaborazione dell’Ong libanese Beit Aftal Assumoud i giornalisti Luca Rolandi e Andrea Tomasetto hanno realizzato un reportage scritto, fotografico e video in cui sono descritti l’esperienza diretta dei profughi palestinesi e palestinesi-siriani in Libano. ”Abbiamo raccontato e ‘portato alla luce’ le cose positive che nascono e vengono realizzate in questi luoghi ‘difficili’: i progetti di sviluppo e riscatto sociale creati da Assumoud per i profughi, che consentono loro di vivere con dignità”.

Polo del 900

Tavola rotonda
“Libano, il Medioriente in un fazzoletto di terra”

Martedì 21 maggio 2019 dalle ore 17
Polo del ‘900
Via del Carmine 14  Torino

La Fondazione Donat-Cattin ed il COI – Cooperazione Odontoiatrica Internazionale onlus invitano alla tavola rotonda, nell’ambito del progetto Frame Voice Report, con la realizzazione della mostra e del documentario “Storie invisibili: la resilienza palestinese in Libano” le foto sono di Andrea Tomasetto ed il  soggetto è di Luca Rolandi, allestita alla Sala Novecento del Polo del ‘900 dal 21 al 31 maggio.

  • Ore 17.00 – Convegno

Saluti

Gianfranco Morgando, direttore della Fondazione Donat-Cattin

Giancarlo Vecchiati,  past president del Coi (Cooperazione Odontoiatrica internazionale)

Interventi

Rosita Di Peri, docente dell’Università di Torino Dipartimento di Culture, Politica e Società

Camille Eid, giornalista di Avvenire esperto di Medioriente

Salvatore Cuoci, generale di corpo d’armata con servizio presso l’Unifil in Libano
Roberto Villani, consulente Fideuram, esperto di economia internazionale

 

A seguire – INAUGURAZIONE MOSTRA

  • Ore 19.30 – Cena – aperitivo libanese
  • Ore 20.30 – Serata culturale

Proiezione Anteprima del film “Storie Invisibili” (regia Andrea Tomasetto, soggetto Luca Rolandi)
Musiche mediorientali eseguite dal vivo dal Maestro Sergio Pugnalin
Letture e testimonianze poetico-letterarie a cura dell’associazione “Equilibri d’Oriente”

Redazione GT

Autore: Redazione GT

Condividi questo articolo su