Laeffe, la tv della Feltrinelli vi domanda quali sono “I libri di una vita”. Un format culturale.

Gazzetta Torino è un quotidiano online di informazione sulla città di Torino. notizie torino, concerti a torino, mostre a torino, teatro torino, news torino, sport torino, racconti brevi, torino. Gazzettatorino è il quotidiano on line di Torino: Cronaca e notizie dai principali quartieri della città, e informazioni di sport e cultura.

INVITO LAEFFE

 

Laeffe incontra i lettori in una maratona con le storie che hanno cambiato, influenzato, accompagnato i momenti fondamentali della loro vita.

Giovedì 9 marzo, alle ore 18, le domande del programma trovano risposta dal vivo al Circolo dei lettori di Torino. Questa volta, la parola va a chi legge proprio su un palco che ospita ogni giorno chi i libri li scrive. A condurre Giancarlo Cattaneo Maurizio Rossato di Radio Capital, già noti agli appassionati di libri e lettura in Italia per il progetto multimediale Parole Note.

 

Per chi legge non esiste domanda più significativa e personale di Quali sono i tuoi libri preferiti? 

Laeffe, tv dell’editore Feltrinelli, con il format Lettori. I libri di una vita, in onda ogni mercoledì alle 21.10 sul canale Sky 139, si spinge più in là. La domanda che rivolge agli appassionati di lettura è ancor più intima e comporta un’autentica riflessione su se stessi: Quali sono i libri che hanno segnato i momenti importanti della tua vita?

In un solo anno di programmazione ed in due sole edizioni, Lettori. I libri di una vita ha saputo cambiare il modo di raccontare il libro in televisione e intercettare le community dei lettori italiani, da Nord a Sud, tracciandone una personalissima mappa di gusti, sensibilità e passioni. Un format culturale innovativo e originale che, giorno dopo giorno, ha superato i limiti del piccolo schermo esplodendo prima sul mondo digitale e ora anche sul territorio.

Quando la lettura entra a far parte della vita, poi non se ne va più. Sono i libri a scandirla, a cambiarla, a rischiarare il buio. A ispirare un nuovo sguardo e nuovi gesti, perché i libri aiutano a comprendere se stessi in tutte le età dell’esistenza.

Laeffe continua così il suo racconto originale, appassionante, mai superficiale, della lettura in Italia, proponendo una chiave di lettura “dal basso” della passione per la letteratura, e mostrando quanto chi legge sia partecipe della “vita” e del successo di un libro, attraverso la sua personale visione, che sommandosi a quella di tanti altri lettori, dà vita a un nuovo racconto collettivo.

Ingresso libero.

Redazione GT

Autore: Redazione GT

Condividi questo articolo su