“D’inverno sul Po” regata internazionale organizzata dal circolo Esperia.

Gazzetta Torino è un quotidiano online di informazione sulla città di Torino. notizie torino, concerti a torino, mostre a torino, teatro torino, news torino, sport torino, racconti brevi, torino. Gazzettatorino è il quotidiano on line di Torino: Cronaca e notizie dai principali quartieri della città, e informazioni di sport e cultura.

Sabato 14 e domenica 15 febbraio 2015 il grande canottaggio si dà appuntamento a Torino per la trentaduesima edizione della Regata Internazionale “D’inverno sul Po”, classica del fondo che riunisce ogni inverno in Piemonte un gran numero di atleti e appassionati da tutta Europa, organizzata come di consueto dalla Società Canottieri Esperia-Torino.

La manifestazione, organizzata nell’ambito di Torino 2015 Capitale Europea dello Sport, vanta uno dei percorsi più spettacolari al mondo. Il campo di regata si snoda interamente sulle acque cittadine del Po: 6000 metri a favore di corrente che, a partire dall’isolotto di Moncalieri, arrivano fino ai Murazzi, proprio di fronte alla sede della Società Canottieri Esperia-Torino. Un itinerario interamente fruibile dalle sponde del fiume che permette a curiosi e amanti dello sport di seguire tutte le fasi della gara.

La “D’inverno sul Po” è per noi dell’Esperia-Torino il momento clou della stagione: si riuniscono in città per gareggiare con spirito d’amicizia atleti agonisti e appassionati provenienti da tutta Europa, dai giovani allievi e cadetti per cui vogare è formazione per lo sport e per la vita ai master che trovano nel remo un mezzo per mantenersi fisicamente e socialmente attivi, ci racconta Roberto Romanini, responsabile del settore canottaggio dell’Esperia e tre volte campione del mondo. Nell’ambito del progetto di sviluppo di tutte le attività sportive praticate presso la nostra Società da principianti, amatori e master, prosegue Carlo Pacciani, presidente della Società Canottieri Esperia-Torino, a luglio dell’anno scorso abbiamo accolto i talentuosi ragazzi della squadra agonistica di canottaggio della Sisport. L’amalgama con i nostri ragazzi è stato immediato, anche grazie all’intesa e alla professionalità dei nostri due allenatori, Roberto Romanini e Paolo Braida.

“A nome della Città e in qualità di Assessore allo Sport, ringrazio i dirigenti del Circolo Canottieri Esperia per aver organizzato anche quest’anno la due giorni “D’Inverno sul Po”, l’appuntamento sportivo che vede la partecipazione dei migliori atleti nazionali ed internazionali del canottaggio. Sono certo che anche l’edizione 2015, anno in cui Torino è la Capitale Europea dello Sport, sarà un successo in quanto per gli atleti giovani e meno giovani, appassionati di canottaggio, quello con la nostra città è ormai un appuntamento imperdibile. Infine, nell’augurare a tutti i partecipanti un grandissimo “in bocca al lupo” per il conseguimento dei risultati sperati, vorrei invitare tutti i torinesi a non perdere l’occasione di assistere a questa entusiasmante due giorni di sport che godrà di una cornice unica come quella del fiume Po” questo il saluto dell’Assessore Stefano Gallo per la manifestazione.

 

 

Autore: Redazione GT

Condividi questo articolo su