35767

James Conlon

Si apre con un brano in prima esecuzione italiana – Nyx di Esa-Pekka Salonen – e si chiude con il primo atto di un capolavoro wagneriano – Die Walküre – il primo concerto del nuovo anno dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, in programma giovedì 12 gennaio alle 20.30 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino. Sul podio il Direttore principale della compagine Rai, James Conlon.
Esa Pekka Salonen attualmente è il direttore della Philharmonia  Orchestra di Londra, nato a Helsinki è uno stimato compositore.
Nyx prende il nome di una dea della mitologia greca: “È una figura estremamente nebulosa – dice il compositore Esa-Pekka Salonen – non abbiamo una precisa nozione del suo carattere o della sua personalità. È questa la qualità che mi ha più affascinato e mi ha spinto a scegliere il suo nome come titolo per questo pezzo orchestrale. Non ho cercato di descrivere questa figura mitologica in modo musicale. Tuttavia il costante tremolio, il rapido modificarsi delle strutture e il carattere elusivo di certi gesti musicali potrebbero essere correlati al soggetto”. L’opera è stata eseguita per la prima volta il 19 febbraio 2011 al Théâtre du Châtelet a Parigi.
A seguire il primo atto della prima giornata della Tetralogia di Richard Wagner: Die Walküre (La Valchiria). La vicenda è quella di Sieglinde e Siegmund, i due fratelli che si ritrovano e si riconoscono, prendendo coscienza di sé stessi e del misterioso amore che li lega, sfidando lo sposo di Sieglinde, Hunding. A interpretarli sono chiamati il soprano Anja Kampe (Sieglinde), il tenore Christian Elsner (Siegmund) e il basso Kwangchul Youn (Hunding).
Il concerto è replicato venerdì 13 gennaio alle 20, con collegamento diretto su Radio3.